Calo di Forza Italia, scesa al 10,5%

Referendum – Elezioni: cala fiducia per Renzi e Governo, aumentano intenzioni di voto per Pd, M5S, Lega

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica, Top News

Stampa Stampa

simboli_partiti_

ROMA – L’inizio dell’infuocata campagna per il referendum costituzionale comincia a sortire i primi effetti nelle intenzioni di voto e nella fiducia degli italiani nei confronti dei principali partiti e leader politici. Nel breve spazio di una settimana,secondo l’Istituto Ixè, che ha fatto un sondaggio illustrato ad Agorà (RaiTre), risulta in picchiata la fiducia in Matteo Renzi (1 punto) e nel governo (2 punti), mentre fra i partiti crescono soprattutto Lega, Pd e M5s, mentre è in calo Forza Italia. Ecco le percentuali precise:

LEADER – Cala di un punto, in 7 giorni, la fiducia in Matteo Renzi (30%) e di 2 punti quella nel governo (27%). Tra i leader politici, al comando c’è sempre Sergio Mattarella, con il 51%. A quota 21% Di Maio e Grillo, quindi Parisi 20%, Salvini e Meloni 19%.

PARTITI – In salita tutti i principali partiti. Il Pd, in una settimana, passa dal 32 al 32,6% (+0,6%), mentre M5S e Lega Nord salgono rispettivamente dello 0,3 e dell’1,1 per cento, attestandosi al 28,4% e 13,6%. Cala dello 0,7% Forza Italia (da 11,2% a 10,5%).

Tag:, , , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.