Concerti del 30 e 31 dicembre

Opera di Firenze: al via la vendita dei biglietti per la «Sinfonia pop» di Mika con l’Orchestra del Maggio

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Mika

Mika

FIRENZE – Una notizia che interesserà forse maggiormente i musicofili appassionati di generi diversi dalla classica che non gli habitués del Maggio, ma di sicuro incuriosirà anche molti dei secondi: da oggi, 1 ottobre, parte la prevendita per i due concerti dell’idolo pop del momento, il britannico Mika, che presenterà la sua «Sinfonia pop» all’Opera di Firenze il 30 e il 31 dicembre alle 20, accompagnato dall’Orchestra e dal Coro del Maggio Musicale Fiorentino. A dirigere ci sarà Simon Leclerc. C’è da prevedere che andrà a ruba, dopo i trionfi del tour estivo.

In attesa del suo arrivo a Firenze, Mika sarà protagonista della stagione televisiva di Raidue con un varietà in quattro puntate trasmesso durante il prossimo mese di novembre.

«Mika è un artista internazionale vicino alla musica classica sia per formazione che per sensibilità vocale» dichiara Francesco Bianchi, Sovrintendente della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino; «l’Opera di Firenze, sempre all’insegna dell’eccellenza e della massima qualità artistica, prosegue il suo percorso di apertura anche a nuovi generi e pubblici, in un dialogo costante tra tradizione e innovazione. Il modo di far musica di Mika trova una liaison con le masse artistiche del Maggio Musicale Fiorentino prestandosi perfettamente all’orchestrazione sinfonica; i due appuntamenti con lui a fine anno, oltre a rappresentare un evento culturale, saranno una grande festa per il nostro pubblico e anche per la città che torna a ospitarlo nella sua cornice più prestigiosa per la musica».

Per la sera di San Silvestro è prevista la formula concerto + cena di gala.

Tutte le informazioni per l’acquisto dei biglietti (prevendita in biglietteria aperta dalle 10 di sabato 1 ottobre) sul sito dell’Opera di Firenze

AGGIORNAMENTO delle 19.30

Come prevedibile, la biglietteria del Maggio è stata presa d’assalto fin dai primi minuti di apertura delle vendite  (ci sono state punte di diverse migliaia di utenti collegati contemporaneamente) e i sistemi di transazione internazionale sono stati messi a dura prova. Numerose le lamentele sui social di aspiranti spettatori delusi dal messaggio «transazione scaduta» che si vedevano comparire durante i tentativi di’acquisto. In molti sono riusciti a portarlo comunque a termine e per le due date del 30 e 31 dicembre restano solo pochi posti ancora disponibili.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.