Nell'istituto tecnico per ragionieri e geometri

Chiusi (Si): bidello ruba i soldi delle merendine. Arrestato dai carabinieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

VIGILANTE UCCIDE LADRO DURANTE FURTO IN OSPEDALE ANZIO

CHIUSI (SIENA) – Ha sottratto 15mila euro in 5 anni dai distributori di merendine e bevande installati nella scuola in cui lavorava. Per questo un bidello di un istituto tecnico per ragionieri e geometri di Chiusi (Siena) è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri per furto aggravato. L’uomo, un 54enne, si era procurato una chiave che gli consentiva di aprire i distributori e rubare i soldi versati dagli alunni. Un ammanco che ha insospettito la ditta proprietaria degli apparecchi, che ha allertato i carabinieri.
Ad incastrare il bidello una telecamera nascosta, posizionata dagli uomini dell’Arma accanto ai distributori.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.