Stimato 40 milioni, sarebbe stato venduto per una cifra lievemente inferiore

Firenze: Palazzo Portinari di via del Corso (ex Banca Toscana) venduto a società di Taiwan

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Economia, Top News

Stampa Stampa

palazzo_portinari_salviati_2FIRENZE – E’ un pezzo storico, nel cuore del cuore di Firenze,  che è stato ceduto alla società Ldc (Luxury, Dreams & Culture)  di Taiwan. Si tratta di Palazzo Portinari Salviati, in via del Corso, già sede della Banca Toscana fino al 2008, inglobata nel Monte dei Paschi. Il palazzo, un gioiello non solo per la posizione ma anche per l’architettura e le opere d’arte che custodisce, era di proprietà della Sansedoni Siena Spa che ha ceduto le quote azionarie della società interamente partecipata “Beatrice Srl”.

La stima del palazzo era intorno ai 40 milioni di euro e l’operazione di cessione al gruppo Luxury, Dreams & Culture sarebbe avvenuta a qualche milione meno della stima. Il gruppo Ldc, consolidato sviluppatore di operazioni immobiliari residenziali ed alberghiere, è proprietario di numerosi alberghi in tutto il mondo tra cui 6 proprietà in Italia a Roma, Venezia, Firenze, Asti, Perugia. Adesso arriva il nuovo investimento a Firenze, finalizzato alla trasformazione dello storico in residenze di lusso e attività commerciali al piano terreno, proseguendo così il progetto già avviato dal Gruppo Sansedoni spiega una nota della management company partecipata dalla Fondazione Mps per il 67%, banca Mps per il 22% e Gruppo Unieco per l”11%.

«Con la nuova proprietà riprenderà a pieno ritmo il progetto di restauro e recupero funzionale dello storico Palazzo nei termini previsti dalle concessioni e dalle autorizzazioni edilizie ottenute, a suo tempo, dal Comune di Firenze», spiega Luisa Marri, Direttore Generale di Sansedoni Spa, che definisce l”operazione un’altra importante tappa del progetto di risanamento di Sansedoni. Il fatto che lacquirente abbia scelto Palazzo Portinari Salviati e che intenda proseguire il progetto di recupero ad esso collegato è dichiarato motivo di soddisfazione dai senesi.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.