Rispetto all'analogo periodo del 2015

Assicurazioni: il prezzo medio per la Rc auto è calato del 6,4% nel secondo trimestre

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa

assicurazione-auto-2015-e-bollo-le

ROMA – Il premio medio per la Rc Auto nel secondo trimestre 2016 è stato pari a 421 euro, con un calo dell’1 per cento su base trimestrale e del 6,4 per cento su base annua. Lo rileva l’Ivass nell’ultimo Bollettino statistico sull’andamento dei prezzi effettivi delle assicurazioni auto. Le riduzioni su base annua più elevate, sottolinea l’Istituto di vigilanza, si riscontrano tra le compagnie di media dimensione e tra quelle che si avvalgono della rete telematica come canale distributivo.

La variabilità dei prezzi nel territorio rimane ampia con prezzi tendenzialmente più alti nelle regioni del Centro-Sud. Prosegue la diffusione della black box: il 16,2 per cento dei contratti stipulati nel secondo trimestre del 2016 contiene clausole legate alla scatola nera. La scatola nera è maggiormente diffusa nelle province in cui il prezzo della copertura rc auto è più elevato. La diffusione, sottolinea ancora l’Ivass, è elevata anche per le fasce di premio più basse. A parità di fascia di premio, gli assicurati delle regioni del Sud adottano la scatola nera con maggiore frequenza.

Tag:, , ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.