Il grave episodio ad opera di un extracomunitario

Pisa: poliziotta aggredita durante i controlli antimovida

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

pisa

PISA – Una poliziotta della squadra mobile di Pisa è stata aggredita la scorsa notte durante un servizio di controllo antimovida condotto congiuntamente da polizia, carabinieri, guardia di finanza, vigili urbani e militari dell’esercito. L’agente ha riportato ferite non gravi dopo essere stata colpita alle spalle da un tunisino senza fissa dimora che è stato arrestato. In piazza dei Cavalieri sono stati sequestrati 3 carrelli contenenti bevande alcoliche e arrestato un  diciannovenne che aveva rubato un telefono cellulare. Durante il controllo del giovane è intervenuto un tunisino, in Italia senza fissa dimora, che è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale per avere violentemente colpito alle spalle la poliziotta. In un negozio del centro storico sono state invece trovate 1.045 bottiglie di bevande alcoliche refrigerate a bassa temperatura, e custodite all’interno di un frigorifero, in difformità a quanto previsto dall’ordinanza del sindaco che vieta, per tale tipologia di esercizio commerciale, la detenzione di bevande alcoliche a bassa temperatura. E’ stato pertanto eseguito un sequestro penale e i due titolari saranno denunciati.

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.