mercoledì 12 ottobre alle 21

Firenze: Michael Harris suona all’Auditorium ECRF per i «Mercoledì musicali»

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
L'organista

L’organista Michael Harris

FIRENZE – Cultore del repertorio scozzese, Michael Harris approda mercoledì 12 ottobre all’Auditorium ECRF di via Folco Portinari (ore 21 – biglietto 5 euro – consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001 o via mail a ricevimento@entecarifirenze.it) nell’ambito dei Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, rassegna internazionale di musica per organo.

Organista e direttore del coro della Cattedrale di St. Giles a Edimburgo, Michael Harris è un volto noto e un artista apprezzato anche al di là della Manica. Centinaia sono infatti i recital che lo hanno visto protagonista nelle rassegne e negli studi tv di mezzo mondo.

In programma opere di compositori inglesi come Samuel Sebastian Wesley, Maurice Greene, William Byrd e Henry Smart, di musicisti come Georg Friedrich Händel, che vissero e operarono nel territorio britannico, oltre che di autori tedeschi: dall’imprescindibile Johann Sebastian Bach all’amato August Gottfried Ritter, a cui Michael Harris ha dedicato l’integrale delle sonate per organo, in un cd uscito lo scorso maggio per Priory Records.

Barocco, romanticismo e atmosfere rinascimentali, quindi, per un concerto che riassume tre secoli abbondanti di musica.

L’ingresso al concerto prevede un biglietto “simbolico” di 5 euro (consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001 o via mail a ricevimento@entecarifirenze.it, dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio). Il ricavato è devoluto alla sezione fiorentina dell’AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus.  Tutte le informazioni sui Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sono disponibili sul sito www.entecarifirenze.it.

La rassegna continua mercoledì 26 ottobre con il concerto dell’organista moravo Lecian Jiri: musiche di Juan Cabanilles, Antonio Vivaldi, Domenico Cimarosa, Domenico Bartolucci.

Programma:
Samuel Sebastian Wesley (1810 -1876)                  Choral Song and Fugue
William Byrd (c1540 – 1623)                                     The Carman’s Whistle
Maurice Greene (1696 – 1755)                                 Voluntary in C minor
Georg Friedrich Händel (1685 – 1759)                     Organ Concerto Op 4 No 6 in B flat
Andante Allegro- Larghetto – Allegro moderato

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)                     Toccata in F BWV 540
August Gottfried Ritter (1811 – 1885)                       Sonata No 1 in D minor
Johann Christian Heinrich Rinck (1770 – 1846)        Six Variations on a theme of Corelli Op 56
Henry Smart (1813 – 1879)                                       Postlude in D

Mercoledì 12 ottobre, ore 21

Auditorium Ente Cassa di Risparmio di Firenze – via Folco Portinari, 5r – Firenze(consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001 o via mail a ricevimento@entecarifirenze.it)

MICHAEL HARRIS
(Scozia)
Concerto per organo
Musiche di Samuel Sebastian Wesley, William Byrd, Maurice Greene,
Georg Friedrich Händel, Johann Sebastian Bach, August Gottfried Ritter,
Johann Christian Heinrich Rinck, Henry Smart

Biglietto 5 euro, ingresso fino ad esaurimento dei posti disponibili.

www.entecarifirenze.it

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.