Due calabresi residenti a Milano

Arezzo: avevano imbottito l’auto di cipolle e peperoncino per coprire odore di droga. Arrestati dalla polstrada

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

arezzoAREZZO – Avevano imbottito l’auto di cipolle e peperoncino per nascondere l’odore di marijuana, ma un 27enne e un 30enne di origini calabresi residenti a Milano sono stati arrestati dalla polizia stradale. E’ accaduto lungo l’autostrada nei pressi di Arezzo. I due trasportavano mezzo chilo di marijuana avvolti in due sacchetti di cellophane ma, dovendo raggiungere Milano, avevano paura di incappare nel reticolo dei controlli predisposti dalla Polizia Stradale sulle principali vie della Toscana. Per questo hanno pensato di caricare sulla loro Citroen C3, oltre ai bagagli da viaggio, anche alcune borse piene di cipolle e peperoncini. Fermati per un controllo nei pressi di Arezzo, hanno detto agli agenti che stavano portando un po’ di provviste alla loro casa milanese.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.