Protestano le Rsu e continuano la mobilitazione

Firenze: dal 1 novembre 100 pattuglie di vigili urbani in più al mese saranno sulla strada di notte

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Stampa Stampa

Vigili urbaniFIRENZE – Diventerà operativa dal 1° novembre, ma gli atti sono stati firmati oggi dal comandante Marco Andrea Seniga, la riorganizzazione della Polizia Municipale di Firenze. A lungo oggetto di trattativa con le organizzazioni sindacali e di una proposta di accordo siglata in Prefettura il 7 ottobre scorso tra l’Amministrazione e le Rsu del Comune, la nuova organizzazione punta a migliorare il servizio fornito dalla Polizia Municipale aumentando la presenza degli agenti in strada. Sarà potenziato in particolar modo il servizio notturno con 100 pattuglie aggiuntive in più al mese.

Questo sarà possibile grazie a una diversa disciplina dei casi di inidoneità che prevede l’innalzamento del limite di età e alle 53 nuove assunzioni previste dalla revisione del piano occupazionale già approvato dalla giunta comunale. Si tratta del maggiore investimento in termini di assunzioni in un’unica soluzione dal 2006. Inoltre previsto un importante investimento per il rinnovo dei parco mezzi.

Il secondo elemento riguarda l’ampliamento della platea degli agenti che possono fare i servizi serali (18-24) fino a 58 anni: il tetto procapite dei turni annuali viene portato da 15 a 39 per gli inidonei al servizio notturno per motivi diversi dal raggiungimento del limite di età. Inoltre viene inserita la possibilità di assegnare fino a 15 turni annuali di servizio in orario 18-24 al personale che abbia richiesto l’esonero dai servizi notturni per limiti di età, e al tempo stesso la possibilità per il lavoratore di chiedere l’esonero dal servizio 18-24 al compimento di 58 anni.

Per quanto riguarda le nuove assunzioni, a seguito della modifica del piano occupazionale 2016 si prevede l’assunzione a tempo indeterminato di 35 agenti, 5 ispettori e 2 funzionari che si sommano agli 8 agenti e 3 ispettori già inseriti nel piano occupazione 2015. Le assunzioni verranno effettuate nelle prossime settimane.

Il piano di riorganizzazione prevede anche lo stanziamento il rinnovo e ampliamento del parco veicoli: complessivamente si tratta di 40 mezzi in due tranche (la prima di 24 con consegna entro fine anno e la seconda di 16 per cui è in corso la procedura di acquisto).

Duro il commento delle Rsu del comune: «Nel piano di riorganizzazione della polizia municipale non si intravede nessuna concessione alle richieste e alle esigenze dei vigili urbani: le misure fissate sono identiche a quelle prospettate ai lavoratori mesi fa, ed è per questo che i lavoratori del Corpo sono molto arrabbiati. La loro mobilitazione continua.

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.