All'interno dell'Azienda ospedaliera

Firenze: un cinghiale a Careggi. Catturato dalla polizia metropolitana. Avvistamenti a Pian de’ Giullari

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Caccia al cinghialeFIRENZE – Non è entrato in corsia, né in ambulatorio, ma era lì, nell’area dell’Azienda ospedaliera di Careggi. Chi? Un bell’esemplare
di cinghiale maschio (solengo) di circa un quintale catturato dalla polizia della Città metropolitana. «Il fatto può apparire singolare – spiega il comandante, Roberto Galeotti – ma in realtà non è che l’ennesima cattura effettuata dalla Polizia della Metrocittà nello stesso luogo». Infatti, pochi giorni fa, nel corso di una sessione di catture con l’utilizzo di una trappola selettiva posizionata all’interno della zona verde della  struttura ospedaliera, sono stati catturati 20 cinghiali.

Gli animali, appartenenti a varie classi di età, sono stati spostati all’interno di recinti adibiti al loro contenimento come previsto dalla normativa vigente in materia. Negli ultimi anni gli animali selvatici stanno colonizzando aree antropizzate, in particolare nell’hinterland fiorentino, creando problemi di sicurezza pubblica e incolumità. Una situazione analoga su cui la polizia della Città Metropolitana di
Firenze sta ad oggi lavorando, con l’utilizzo di trappole selettive, si sta verificando nella zona di Pian dei Giullari.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.