La procedura per l'allungamento della pista

Firenze, aeroporto: presto la Via (valutazione d’impatto ambientale). Lo assicura il ministro Galletti

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa
L'aeroporto di Firenze

L’aeroporto di Firenze

FIRENZE – Per l’allungamento della pista di Peretola si va avanti, parola del governo Renzi. Anzi, in questo caso l’assicurazione l’ha fornita il ministro dell’ambiente Gianluca Galletti. Il quale, parlando con i giornalisti, a Firenze, ha assicurato che la valutazione di impatto ambientale (Via)  per il progetto di ampliamento dell’aeroporto di Firenze «sta andando  avanti, io credo che in alcune settimane noi la chiuderemo».

Entro fine ottobre? «Probabilmente avremmo bisogno di qualche giorno in più», è stata la risposta. Significa che il progetto per l’aeroporto, fortemente voluto dal presidente del consiglio Renzi (nonostante l’opposizione dl comune di Sesto Fiorentino e di altre amministrazioni comunali confinanti con Firenze) non farà la fine del sotto attraversamento ferroviario, sul quale sarà necessario ridiscutere tutto.

Tag:, ,

Commenti (1)

  • Pierluigi

    |

    Che si debba ancora avere la valutazione d’impatto ambientale per il nuovo (!) aeroporto, fa parte di questo grande gioco delle buffonate che sono state compiute e si stanno compiendo sul territorio fiorentino:
    dal no di Occhetto negli anni 90, alla galleria TAV con relativa stazione Foster, alla piana di Castello, ed adesso alla pista.
    Fra un anno saremo sempre allo stesso punto, compreso il nuovo stadio della fiorentina in zona Mercafir.
    Facciamo pena o facciamo schifo?

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.