L'affluenza in crescita al 55%

Referendum: sondaggio Ixè, il No (38%) avanti di un punto rispetto al Si (37%)

di Redazione - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

quesito-referendum

ROMA – Si susseguono i sondaggi sull’esito del referendum che, una volta entrata nel vivo la campagna dei due schieramenti, vedono un’alternanza di dati. Secondo l’ultimo rilevamento dell’Istituto Ixè illustrato oggi ad Agorà (Raitre), il No è avanti di un punto: 38% contro il 37% per il Sì (la scorsa settimana era un pareggio al 37%). Gli elettori Pd sono orientati a confermare la riforma costituzionale (71%) e quelli M5S e Lega Nord decisamente contrari (64 e 68%). Se si votasse oggi, inoltre, l’affluenza sarebbe del 55% (+4% in una settimana). In lieve calo la quota di indecisi fra il Sì e il No tra coloro che hanno deciso di recarsi alle urne: passa dal 26% al 25%.

La rilevazione è stata realizzata il 19/10/2016. Metodologia di rilevazione: sondaggio CATI-CAMI su un campione casuale probabilistico stratificato di 1.000 soggetti maggiorenni (su 8.878 contatti complessivi), di età superiore ai 18 anni. Tutti i parametri sono uniformati ai più recenti dati forniti dall’ISTAT. I dati sono stati ponderati al fine di garantire la rappresentatività rispetto ai parametri di sesso, età e macro area di residenza. Margine d’errore massimo: +/- 3,1%.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.