La tecnologia cancella un gol ai veneti

Empoli bloccato in casa (0-0) dal Chievo. Azzurri col peggior attacco d’Europa. Pagelle

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa

empoli-chievoEMPOLI – Gli azzurri di Martusciello non riescono a trovare il gol nemmeno contro il Chievo. Ora si dice che quello empolese sia il peggior attacco d’Europa. Statistiche che non fanno testo. E’ invece negativo il pari in una partita che doveva rilanciare l’Empoli.  Il Chievo va vicinissimo al gol con Gamberini, ma il pallone bloccato da Skorupsky non supera la linea di porta (l’arbitro chiede l’aiuto del goal-line  technology e non convalida) quindi alla squadra di Maran rimane il rammarico per un’occasione perduta. L’Empoli deve ricominciare a segnare. Ma in conclusione il pari sembra il risultato più giusto.

 

 

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski 6, Laurini 5.5 (45′ pt Veseli 6), Bellusci 6, Costa 6.5, Pasqual 6.5, Krunic 6 (23” st Tello 5.5), Josè Mauri 6, Croce 6.5, Saponara 5.5, Maccarone 5.5, Marilungo 5.5 (14′ st Pucciarelli 5.5).  All: Martusciello 5.5

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino 6, Cacciatore 6, Dainelli 7, Gamberini 6.5, Gobbi 6, Castro 5.5, Rigoni 6, Hetemaj 6, Birsa 6.5 (43′ st Radovanovic sv), Floro Flores 5.5 (16′ st Inglese 6), Meggiorini 6 (38” st Izco sv). All: Maran 6

Arbitro: Maresca  di Napoli 5.5

Espulso: Castro per doppia ammonizione

Ammoniti: Bellusci, Josè Mauri, Birsa, Pucciarelli, Rigoni, Gobbi

Angoli: 6-3

Spettatori: 7.105 per un incasso di 6.436 euro

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.