Si è schiantato contro la gazzella dei militari

Firenze: giovane risultato ubriaco e drogato alla guida di auto rubata, arrestato dai carabinieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

ufficio stampa carabinieri di Livorno

FIRENZE – Lungo inseguimento la notte scorsa per le strade di Firenze. Tutto è iniziato alle 3.30 quando una pattuglia di carabinieri, in via Pratese, nella zona di Peretola, ha notato una Ford Fiesta che procedeva a bassissima velocità. L’automobilista, affiancato dalla gazzella, invece di fermarsi ha spinto il piede sull’acceleratore inseguito dai carabinieri ai quali, si sono unite altre due pattuglie. La folle corsa, durata circa 15 minuti, è terminata in lungarno De Nicola, a Firenze Sud, dove l’uomo cercando di fuggire ha tagliato la strada alla gazzella schiantandosi contro. Difficile l’identificazione: è risultato avere ben 19 alias. E’ stato arrestato: l’auto era stata rubata e lui doveva scontare una precedente condanna per truffa. Feriti 2 carabinieri. Una volta bloccato era in forte stato confusionale: all’ospedale è stato confermato che prima di mettersi alla guida il sedicente romeno di 49 anni, in Italia dal 1990, senza patente, avrebbe assunto un mix di alcol e cocaina.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.