Attesa una conferma dopo Cagliari

Fiorentina-Crotone (mercoledì ore 20,45), Sousa: via alla superscalata in classifica. Bernardeschi in dubbio

di Ernesto Giusti - - Sport, Top News

Stampa Stampa
Nikola Kalinic firma la sua tripletta: è il quinto gol della Fiorentina a Cagliari

Nikola Kalinic firma la sua tripletta: è il quinto gol della Fiorentina a Cagliari

FIRENZE – E’ cominciata la superscalata? La Fiorentina è attesa da una conferma, dopo la sonante vittoria di Cagliari, aspettando domani sera al Franchi con il Crotone ultimo in classifica con un solo punto. Una partita che vede i viola favoriti ma che ha tutto per trasformarsi in una trappola. Per questo Paulo Sousa lancia più di un messaggio alla propria squadra: «Abbiamo l’esperienza sufficiente per dire che nessun giocatore può permettersi cali di ritmo e di concentrazione contro qualsiasi avversari, non possiamo permettercelo. A maggior ragione – sottolinea il tecnico viola – al cospetto di un Crotone che finora, tranne che in una gara, ha sempre fatto gol. Loro hanno fame di sopravvivenza e ciò li caricherà al massimo. Ecco, altrettanto dovremo essere carichi noi, avere la loro stessa fame e la loro stessa intensità. Dovremo insomma fare molto più di loro».

E per evidenziare ancor più il concetto, Sousa ricorda il pareggio subito lo scorso campionato al Franchi, nel finale, con il Verona ultimo. Una battuta d’arresto che allontanò i viola dal 3ø posto e alimentò i fischi dei tifosi. Ripetuti l’altra domenica dopo la delusione dello 0-0- con l’Atalanta. L’auspicio di Sousa è rivedere la squadra per buona parte travolgente del 5-3 di Cagliari. «A tratti ho rivisto la mia Fiorentina – ammette Sousa – Rispetto alle precedenti gare è stato molto più continua. D’altra parte avevo detto che eravamo in crescita, l’apporto dei singoli per il nostro gioco è molto importante, se tutti sono convinti e in forma riesce tutto meglio». Ad ora il tecnico lusitano ha l”intero gruppo a disposizione, compresi gli acciaccati Bernardeschi e Salcedo: mai come stavolta deciderà gli 11 titolari in extremis, tenendo conto anche dell’anticipo di sabato col Bologna.

Probabili formazioni 

Fiorentina (3-4-2-1): 12 Tatarusanu, 40 Tomovic, 2 Gonzalo Rodriguez, 13 Astori, 31 Milic, 16 Tello, 5 Badelj, 8 Vecino, 10 Bernardeschi, 72 Ilicic, 9 Kalinic. (1 Lezzerini, 17 Diks, 4 De Maio, 18 Salcedo, 15 Maxi Olivera, 19 Cristoforo, 6 Sanchez, 20 Borja Valero, 25 Chiesa, 24 Hagi, 7 Zarate, 30 Babacar). All.:Sousa.

Indisponibili: Toledo

Squalificati: nessuno

Diffidati: nessuno

Crotone (4-3-3) 1 Cordaz; 22 Rosi, 13 Ferrari, 3 Claiton, 15 Mesbah; 28 Capezzi, 8 Crisetig, 6 Rodhén; 12 Stoian, 11 Falcinelli, 24 Tonev (5 Festa, 95 Cojacaru, 23 Dussenne, 31 Sampirisi, 87 Martella, 17 Ceccherini, 18 Barberis, 20 Salzano,7 Palladino, 77 Fazzi, 9 Nalini, 29 Trotta, 99 Simy). All.:Nicola.

Squalificati: Nessuno

Indisponibili : Nessuno

Diffidati: Crisetig

Arbitro: Gavillucci di Latina.

 

Tag:, ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.