E dal 2018 centro storico vietato ai mezzi inquinanti

Firenze, smog: stop al traffico con 4 giorni di superamento pm10. Nuovo piano in vigore da novembre 2016

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa
Smog, respirare nelle città diventa un'impresa

Piano antismog del comune di Firenze

FIRENZE – Limitazioni al traffico in tutti i centri abitati per i mezzi più inquinanti, obbligo di riduzione dell’utilizzo di caldaie, divieto di uso di legname e stufe tradizionali per il riscaldamento: queste le misure contro le polveri sottili che scattano al superamento, per 4 giorni consecutivi, del limite giornaliero di 40 mg di Pm10, accompagnato dalla previsione di almeno 3 giornate di cattive condizioni meteo.

Così cambia, sulla base di una delibera di giunta adottata oggi, il piano anti smog del Comune di Firenze e della cintura di 8 comuni stretta attorno al capoluogo toscano (che nei prossimi giorni dovranno adottare provvedimenti analoghi a quello approvato oggi dall”esecutivo di Palazzo Vecchio). Il nuovo sistema, elaborato sulla base di direttive regionali e dell”accordo Regioni-ministero dell’Ambiente dello scorso dicembre, sostituisce il precedente programma di interventi basato sulla previsione di misure via via più incisive collegate ad un numero di sforamenti progressivo delle soglie di Pm10.

Il piano entrerà in vigore a partire dal 1 novembre e resterà attivo fino al 31 di marzo (mentre la vigenza del regime precedente era periodizzata dal 1 gennaio al 31 dicembre). Una volta in funzione, le limitazioni, avranno una durata di 5 giorni consecutivi, dopodichè scatteranno i controlli per valutare se sussiste o meno la necessità di proseguirle. A presentare il piano, oggi in Comune a Firenze, l’assessore all’ambiente Alessia Bettini e il delegato per la Città metropolitana, Alessandro Manni.

Dal 2018 i mezzi più inquinanti a benzina e diesel non potranno più entrare nel centro storico di Firenze: questa una delle misure strutturali previste dal nuovo piano antismog del capoluogo toscano. Bersaglio della nuova norma, i veicoli fini ad Euro 1 a benzina e fino ad Euro 2 diesel. Il divieto scatterà a partire dal marzo 2018, data prevista per l”entrata in esercizio delle linee 2 e 3 della tramvia, e riguarderà l”intera area a traffico limitato del

centro fiorentino.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.