Lasciando il posto ai giovani

Pensioni: Poletti, ci sono le condizioni perché vadano in pensione anticipata 100.000 italiani

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

poletti-

ROMA – «Se produrremo le condizioni perché vadano in pensione più o meno 100mila italiani in anticipo rispetto a quello che era previsto, è ragionevole immaginare che un certo numero di giovani li sostituisca». Così il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ospite di Agorà su Rai3, rispondendo a una domanda sugli effetti della manovra e su possibili squilibri generazionali. Io non sostengo – evidenzia Poletti – la tesi che se uno va in pensione un altro va a lavorare, ma faccio fatica ad accettare la tesi opposta: di un ricambio, un turnover, azzerato.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.