Distribuzione cominciata il 24 ottobre

Toscana, sanità: pronte oltre 700.000 dosi di vaccino, parte la campagna antinfluenzale

di Redazione - - Cronaca, Economia, Salute e benessere, Top News

Stampa Stampa

Sanità salute vaccino meningite

FIRENZE – Parte la campagna per la vaccinazione antinfluenzale della Regione Toscana. L’Estar (Ente di supporto tecnico amministrativo regionale) ha acquistato quest’anno 723.931 dosi. La distribuzione è cominciata il 24 ottobre e andrà avanti fino al 9 novembre. Il periodo indicato per la vaccinazione è il mese di novembre perché il vaccino diventa efficace dopo circa due settimane e i picchi epidemici si verificano di solito tra la fine di dicembre e i primi di febbraio.

Persone al di sopra dei 65 anni e persone con patologie che aumentano il rischio di complicanze in caso di influenza avranno il vaccino gratuitamente. Per tutti gli altri, è stato spiegato, c’è la possibilità di acquistare il vaccino in farmacia e richiederne la somministrazione al medico di famiglia. Al vaccino antinfluenzale si aggiungono 604.000 dosi di colecalciferolo (vitamina D) che sarà offerto contestualmente alla vaccinazione antinfluenzale e 53.200 dosi di vaccino per il pneumococco che sarà garantito, sempre gratuitamente, a tutti i nati dal 1951 e ai soggetti a rischio di tutte le età.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.