Dopo il passo falso con il Crotone

Bologna-Fiorentina (stasera ore 18): tornano Kalinic e Borja. Sousa: «Sogno svanito, ora solo realtà». Formazioni

di Ernesto Giusti - - Sport

Stampa Stampa
Nikola Kalinic

Nikola Kalinic

FIRENZE – Paulo Sousa dice che il sogno è finito. Ora è tutta realtà: dura e cruda. Divorzio in vista? Il pareggio interno di mercoledì sera con il Crotone ultimo in classifica ha creato di nuovo apprensione dentro e attorno alla squadra viola. L’allenatore dice: «Non sono ancora mai riuscito ad avere tutti i giocatori al massimo della condizione nella stessa partita,la mancanza di continuità credo dipenda più da una questione mentale e caratteriale. Da questo punto di vista dobbiamo migliorare anche se, rispetto alla passata stagione, qualche passo avanti lo abbiamo fatto. Se sono preoccupato o resto fiducioso? L’anno passato quando sono arrivato ho spinto verso il sogno, ora spingo verso la realtà. Rimango un positivo che ama sognare e non smetterà mai di farlo, ma purtroppo la realtà è cresciuta di più rispetto al sogno».

Parole che hanno subito animato le discussioni dei tifosi e confermano le difficoltà di Sousa a credere nel progetto e nel frattempo a mantenere la Fiorentina sui livelli passati: «La mancanza di risultati genera dubbi e mina le nostre convinzioni. Comunque, non cerchiamo alibi: quella di mercoledì è stata una partita anomala per vari motivi, che ci è costata molto sul piano nervoso, adesso ci aspetta un Bologna che sa il fatto suo, compatto in difesa e pericoloso sulle ripartenze. Dovremo quindi stare attenti e pronti a sfruttare i pochi spazi e le scarse occasioni che avremo a disposizione. Per questo davanti dovremo essere più efficaci del solito». E, come sempre, la formazione sarà decisa in extremis anche se sembra certo il ritorno dall’inizio del centravanti Kalinic.

Probabili formazioni

Bologna (4-3-3): 1 Da Costa, 15 Mbaye, 28 Gastaldello, 18 Helander, 25 Masina, 8 Taider, 16 Nagy, 31 Dzemaili, 9 Verdi, 26 Floccari, 11 Krejci. (97 Sarr, 23 Gomis, 2 Oikonomou, 4 Krafth, 24 Ferrari, 5 Pulgar, 22 Rizzo, 6 Viviani, 17 Donsah, 7 Mounier, 19 Sadiq, 14 Di Francesco). All.: Donadoni.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: nessuno.

Indisponibili: Destro, Maietta, Mirante, Torosidis.

Fiorentina (4-4-1-1): 12 Tatarusanu, 40 Tomovic, 2 Gonzalo Rodriguez, 13 Astori, 31 Milic, 16 Tello, 6 Sanchez, 20 Borja Valero, 10 Bernardeschi, 72 Ilicic, 9 Kalinic. (1 Lezzerini, 17 Diks, 4 De Maio, 15 Maxi Olivera, 18 Salcedo, 19 Cristoforo, 5 Badelj, 8 Vecino, 25 Chiesa, 24 Hagi, 7 Zarate, 30 Babacar). All.: Sousa.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: nessuno.

Indisponibili: Toledo.

Arbitro: Valeri di Roma.

 

Tag:, , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.