Era scappato durante un controllo

Livorno: spara a un carabiniere. Arrestato dopo l’inseguimento

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

CarabinieriLIVORNO – Si è addirittura barricato in un retrobottega, ma alla fine è stato arrestato. Prima c’era stato l’inseguimento a piedi nelle vie del centro di Livorno. Il fuggitivo, dopo essersi barricato nel retrobottega di un negozio di apparecchiature elettroniche, avrebbe esploso un colpo di pistola all’indirizzo di un carabiniere, senza colpirlo. Il militare ha risposto al fuoco con un colpo della pistola d’ordinanza, costringendolo ad uscire. L’uomo a quel punto si è arreso e, nonostante un ulteriore tentativo di resistenza, è stato bloccato dai carabinieri che nel frattempo erano sopraggiunti in aiuto del collega. Una volta all’interno dell’auto per essere trasferito in caserma, l’uomo ha tentato ancora di fuggire, sfondando il lunotto posteriore del mezzo.

L’inseguimento era partito dopo che, ad un posto di controllo dei carabinieri, all’alt intimato ad una Smart, uno degli occupanti, l’uomo che poi è stato arrestato, invece di fornire le sue generalità era uscito dall’auto dandosi alla fuga.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.