A distanza di poco più di 5 mesi dal crollo del 25 maggio scorso

Lungarno Torrigiani: riapre domani, 4 novembre, alle ore 17. Per primo ci passerà Mattarella

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

lungarno_torrigianiFIRENZE – Riapertura in grande stile del Lungarno Torrigiani nel 50° anniversario dell’alluvione, addirittura con la presenza del Presidente della Repubblica. Che per la prima volta, almeno a mia memoria, celebrerà l’avvenuta riparazione di un tubo di un acquedotto, sia pure di grandi dimensioni. Riaprirà dunque domani pomeriggio, alle ore 17, il lungarno Torrigiani a distanza di poco più di 5 mesi dal crollo del 25 maggio scorso e dopo 35mila ore di lavoro senza interruzione, neppure a Ferragosto, la notte e i festivi. La riapertura sarà preceduta dal passaggio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella intorno alle ore 16.35. I cittadini potranno assistere alla riapertura del lungarno dal marciapiede, su lato delle abitazioni. Complimenti comunque al Comune e agli operai, che hanno lavorato in modo indefesso per rispettare questo simbolico appuntamento.

Tag:, , , ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.