Lieve sisma anche in provincia di Firenze

Terremoto, Arezzo: tre scosse di magnitudo 2,8; 2,7; 2,4; avvertite anche in città

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Sismografo Terremoto

Sismografo

ROMA – Tre scosse di terremoto di magnitudo 2.8, 2.7 e 2.4 sono state registrate poco dopo le 5:20 in provincia di Arezzo. Secondo i rilevamenti dell”Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), le scosse hanno avuto ipocentro tra i 6 e i 9 km di profondità ed epicentro tra Civitella in Val Chiana e Arezzo. Non  forti ma avvertite nitidamente in città. Molte le telefonate ai vigili del fuoco. Non si segnalano, al momento, danni. Un lieve sisma di magnitudo 2 era stato registrato poco dopo la mezzanotte anche in provincia di Firenze, con epicentro a Castelfiorentino.

SCOSSE CENTRO ITALIA –  Sono state oltre 75 le scosse di terremoto (di magnitudo non inferiore a 2) registrate nel Centro Italia dalla mezzanotte. La più forte è stata all’1:35 con magnitudo 4.8 ed epicentro a Pieve Torina, nel Maceratese. Alle 3:38 la terra ha tremato con magnitudo 3.2 ed epicentro a Ussita (Macerata). Non si segnalano al momento nuovi crolli, ma verifiche più approfondite verranno eseguite in mattinata.

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.