Passeranno in organico ad Ales, società Mibact

Firenze, maggio: avviata la procedura per 28 licenziamenti

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

Teatro del Maggio fiorentino, Opera FirenzeFIRENZE – Avviata la procedura per il licenziamento, con successiva reimmissione nella società del Mibact Ales, per 28 addetti del teatro del Maggio musicale fiorentino. Ne dà notizia la Cgil, spiegando di aver ricevuto, nella giornata di ieri, la raccomandata dell’apertura ufficiale dei licenziamenti collettivi al Maggio per 28 dipendenti. Ad annunciare la decisione di mettere in mobilità, con passaggio ad Ales, un gruppo di lavoratori del Maggio era stato, nelle scorse settimane, il sovrintendente Francesco Bianchi. La scelta di farlo, era stato spiegato, è legata alle conseguenze di alcune sentenze della Corte costituzionale, in base alle quali alcuni dipendenti allontanati dalla fondazione sono stati poi reinseriti in organico.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.