Il comunicato della protezione civile

Firenze, Arno: nella notte è passata la seconda piena. Possibili problemi per l’erogazione dell’acqua

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

firenze-3

FIRENZE – I livelli idrometrici del Fiume Arno sono in discesa. Nella notte è transitata, senza creare criticità, la seconda piena che ha raggiunto all’idrometro degli Uffizi 3.84 m alle ore 2:45. Lo rende noto la protezione civile della Città metropolitana di Firenze. Non è stato comunque ancora riaperto il ponte Vespucci, chiuso nel primo pomeriggio di ieri in via precauzionale per il passaggio dell’ondata di piena del fiume. La riapertura era prevista dopo controllo dei tecnici. Intanto Publiacqua, che gestisce il servizio idrico, rende noto che a Firenze, Prato e comuni limitrofi potranno verificarsi temporanei abbassamenti a causa della forte torbidità dell’acqua dell”Arno con conseguente riduzione dell’attività dell’impianto dell’Anconella.

.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.