Annullato l'atto della Città Metropolitana

Firenze, Rifiuti, il Tar: no alla realizzazione dell’inceneritore di Case Passerini. Procedimento illegittimo

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Top News

Stampa Stampa
Firenze, le mamme contro l'inceneritore

Firenze, le mamme contro l’inceneritore

FIRENZE – Stop alla realizzazione dell’inceneritore a Sesto Fiorentino: il tar della Toscana ha annullato l’atto emanato dalla Città metropolitana di Firenze per dare il via libera alla costruzione del contestato impianto in località Case Passerini. Lo comunica l’avvocato Claudio Tamburini, uno dei legali del ricorso contro il termovalorizzatore, presentato da Wwf, Italia Nostra e Forum ambientalista (al quale si sono unite in corso d’opera altre sigle ed anche il Comune di Sesto Fiorentino).

«I magistrati amministrativi hanno stabilito di annullare l’autorizzazione unica, provvedimento con il quale si poteva
dare il via ai lavori, riscontrando illegittimità nella procedura  – spiega Tamburini – in sintesi, non è stato coinvolto il Comune di Sesto, con il quale doveva essere stilato secondo le norme un accordo di copianificazione, ed invece questo ruolo è stato completamente ignorato. Inoltre – ha aggiunto il legale – a differenza di quanto prevedevano gli atti di pianificazione originari per l’impianto, non sono state realizzate le opere di compensazione, cioè un bosco di trenta ettari nell’area».

I giudici amministrativi hanno ritenuto legittima, contrariamente a quanto richiesto dai ricorrenti, spiega ancora Tamburini la scelta del luogo per la realizzazione dell”impianto, definendola come rientrante nell’ambito delle scelte politiche. Accolto, dai giudici del Tar, anche il ricorso (poi riunito) presentato dal Comune di Campi Bisenzio, che contestava la mancata realizzazione delle opere di compensazione.

Tuttavia, Q.tHermo, la societa’ che tiene insieme Quadrifoglio e il gruppo Hera, fa sapere che il Tar non ha detto no all’inceneritore, ma obbliga le amministrazioni ad adempiere agli obblighi, per esempio quello di realizzare il bosco.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.