Le richieste decise del sindacato

Pensioni: la Uil chiede che venga chiusa definitivamente la questione esodati

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

esodti1

ROMA – Affinché si possa realmente porre la parola fine sull’annosa questione degli esodati, la Uil chiede che vengano apportate delle integrazioni al testo del Ddl bilancio. Bisogna prevedere l’accesso all’ottava salvaguardia a tutti i lavoratori a tempo determinato. L’attuale esclusione dei lavoratori del settore agricolo e degli stagionali genera un’ingiustificata discriminazione. Lo dice il segretario confederale della Uil, Domenico Proietti.Ugualmente si devono tutelare, con l’ottava salvaguardia, i lavoratori collocati in mobilità a seguito di accordi stipulati entro il 31 dicembre 2011 e che abbiano smesso di lavorare entro il 31 dicembre 2014, come già avvenuto nella settima salvaguardia – aggiunge – crediamo, inoltre, sia prematuro chiudere il fondo che raccoglie i risparmi derivanti dalle salvaguardie, prima di aver ultimato il processo di monitoraggio.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.