La reazione dei cosiddetti democratici

Trump: proteste a New York per l’elezione, almeno 30 manifestanti arrestati dalla polizia

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

Trump International Hotel Washington, D.C Groundbreaking Ceremony

NEW YORK – I progressisti (anti)democratici sono scesi subito in campo a New York. Come spesso accade la sinistra non accetta che vinca la destra, neppure a seguito di regolari elezioni. Il commento dell’ex Presidente Napolitano, che abbiamo ricordato ieri, ne è un significativo esempio. Almeno 30 persone sono state arrestate a Manhattan dove si e’ svolta una imponente manifestazione contro Donald Trump. In migliaia, nonostante la pioggia, si sono radunati a Union Square e hannno poi sfilato verso Midtown fino alla blindatissima Trump Tower sulla Fifth Avenue ,dove si trova l’abitazione del nuovo presidente Usa. Paralizzato per ore il traffico nella zona.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.