L'indagine di squadra mobile e carabinieri

Arezzo: maltrattamenti a una donna anziana e invalida. Indagata una coppia di badanti

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Polizia e Carabinieri

Polizia e Carabinieri

AREZZO – Maltrattamenti e vessazioni ai danni di una donna di 65 anni, invalida in quanto affetta da problemi mentali: questa l’accusa contestata a una coppia di badanti, un uomo e una donna di 54 e 41 anni, entrambi originari dello Sri Lanka, a cui ieri è stato notificato l’ordine del gip di Arezzo di allontanarsi dalla casa dell’anziana che avrebbero dovuto assistere e di non avvicinarsi più né all’abitazione né agli altri luoghi frequentati dalla vittima. L’indagine, condotta insieme da squadra mobile e carabinieri di nucleo operativo e radiomobile di Arezzo, è stata svolta anche con microspie e riprese video.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.