In vista della visita di Alfano

Firenze, sicurezza: scende in campo il Governatore Rossi, meglio i vigili urbani dei militari

di Camillo Cipriani - - Cronaca

Stampa Stampa

rossi

FIRENZE – La discussione animatasi a Milano (amministrazione Pd) dove il sindaco Giuseppe Sala, fedelissimo di Renzi, ha chiesto l’intervento dei militari per contribuire alla gestione dell’ordine pubblico, ha evidentemente risvegliato qualche prurito nel governatore toscano Enrico Rossi, candidato alla Segreteria Pd. Il quale, in prossimità dell’inutile visita del ministro Angiolino Alfano a Firenze, non invitato né dal Sindaco né dal governatore, non ha trovato di meglio che esecrare un possibile intervento dei militari  il cui assetto di guerra intimorirebbe la popolazione.

Ecco infatti il Rossi-pensiero, espresso su facebook: «Ma nelle strade, se mettessimo i vigili urbani, con un piano nazionale di assunzione di migliaia di giovani, formati per stare esclusivamente nelle strade dei nostri quartieri per tutto l’orario di lavoro, non si darebbe più sicurezza e serenità e servizi ai cittadini che non con i militari in assetto di guerra? E, volendo, i soldi si trovano anche facendo pagare l’Imu a chi può». Come dire, spodestiamo i militari e colpiamo i cosiddetti ricchi.

 

Tag:, , , ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.