Una cinquantina di antagonisti manifesta davanti al Palazzo di giustizia

Firenze: presidio degli anarchici davanti al tribunale. Attesa la sentenza per le contestazioni davanti all’università

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

Presidio antagonisti

FIRENZE – Sono una cinquantina gli antagonisti presenti al presidio in corso davanti al tribunale di Firenze dove per oggi è attesa la sentenza nei confronti di 86 giovani militanti e simpatizzanti dello ‘Spazio liberato 400 colpi’ di area anarchica. L’inchiesta riguarda un’ottantina di episodi avvenuti a Firenze tra il maggio 2009 e il dicembre 2010, tra cui la contestazione all’allora sottosegretario Daniela Santanchè arrivata all’università di Firenze per un dibattito. Tra i reati contestati, a vario titolo, anche l’associazione a delinquere finalizzata, tra l’altro, all’ occupazione di edifici pubblici, danneggiamenti e manifestazioni non autorizzate. Al presidio, per il momento pacifico (controllato dalle forze dell’ordine), oltre ad alcuni giovani dei centri sociali partecipano anche i militanti del Movimento di lotta per la casa. Il giudice Francesco Maradei dovrebbe pronunciare la sentenza a fine mattina o nel primo pomeriggio. L’accusa è sostenuta dal pm Tommaso Coletta

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.