Per tutti sospensione della pena e non menzione

Firenze: non reato di associazione a delinquere per gli anarchici. 67 condanne e 15 assoluzioni

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

748383-TribunaleFIRENZE – Non sussiste, per il giudice del tribunale di Firenze, Francesco Maradei, il reato di associazione a delinquere, contestata dal pm Tommaso Coletta a sette degli 86 anarchici fiorentini per i quali si è svolto oggi il processo. Complessivamente sono stati condannati 67 imputati a pene che vanno da due mesi a due anni, mentre 15 sono le assoluzioni. Il giudice ha anche deciso per tutti la sospensione della pena e la non menzione. Le accuse andavano a vario titolo da associazione a delinquere, occupazione di edifici pubblici a danneggiamenti e manifestazioni non autorizzate.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.