Un successo che resterà nella storia

Rugby: l’Italia fa l’impresa a Firenze battendo il Sudafrica (20-18). Dopo 12 sconfitte (Foto)

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa

rugbyrugby-2rugby-1

Italia-Sudafrica: quattro momenti di una partita che fa la storia dell'Italrugby

Italia-Sudafrica: quattro momenti di una partita che fa la storia dell’Italrugby

FIRENZE – Grande impresa dell’Italrugby allo stadio Artemio Franchi: nel secondo test match di novembre supera a Firenze per 20-18 il
Sudafrica, conquistando il primo successo della sua storia contro i mitici ‘Springboks’ dopo dodici sconfitte con uno scarto medio di 38
punti.  Per gli azzurri arriva un successo di prestigio a una  settimana dalla pesante sconfitta per 68-10 patita a Roma con i
campioni del mondo della Nuova Zelanda.

L’Italia ha saputo tener testa al Sudafrica per tutto l’arco dell’incontro, giocando una partita di straordinaria intensità davanti agli oltre ventimila spettatori. Azzurri che mostrano come la cura O’Shea stia producendo i suoi  frutti: attacco, difesa avanzante e una tenuta mentale e fisica che lasciano ben sperare per il futuro. I sudafricani del c.t. Allister Coetzeeè incassano invece la sesta sconfitta nelle ultime sette partite.

Tabellino

Italia: Padovani, Bisegni, Benvenuti, McLean, Venditti, Canna (20 st” Allan), Bronzini (12” st Gori), Parisse, Favaro, Minto
(19” st Steyn), Van Schalkwyk (27” pt Biagi), Fuser, Cittadini (5” st Ferrari), Gega, Panico (D”Apice, Quaglio, Boni). All.:
O”Shea.
Sudafrica: Leroux, Combrinck, Venter, De Allende, Habana, Lambie, Paige (20” st De Klerk), Whiteley, Alberts, Carr, De
Yager, Du Toit (22” st Mostert), Koch (17” st Nyakane), Strauss; Mtawaroira (15 st” Kitshoff) (Mbonambi, Mohoje, Jantjies,
Goosen). All.: Coetzee.

Marcatori: nel pt 8” meta Habana; 11” meta Van Schalkwyk tr. Canna; 16” meta De Allende tr. Lambie; 29” c.p. Padovani. Nel st
5” c.p. Lambie, 15” meta Venditti tr. Canna, 21” c.p. Jantjies, 23” c.p. Canna.

Ammoniti: Fuser

Spettatori: 25.000 circa

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.