Indaga la squadra mobile

Prato: precipita dalla finestra per sfuggire all’ex della sua compagna armato di coltello. E’ in coma

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Una volante della Polizia ha arrestato 3 maghrebini violentiPRATO – Ha tentato di sfuggire all’ex uomo della sua compagna. che era armato di coltello, calandosi da una finestra al secondo piano dell’appartamento della donna, ma è precipitato in strada. E’ accaduto a Prato: l’uomo, un russo, è ora ricoverato in coma all’ospedale fiorentino di Careggi. Tra coloro che hanno assistito alla scena dalla strada, in vicolo della Zecca nella zona Santa Trinita, ci sono persone che hanno raccontato di aver visto dondolare il russo con le mani attaccate al cornicione del palazzo.

Non è stato ancora stabilito se la caduta sia da addebitare all’azione dell’ex compagno della donna, un romeno di 41 anni, o se il russo abbia perso la presa e sia scivolato. Le prime testimonianze raccolte dagli uomini delle volanti avrebbero accertato come il russo stesse tentando la fuga dalla casa abitata dalla donna, una ucraina cinquantenne residente nell’appartamento. Le indagini sono della squadra mobile.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.