La testimonianza diretta di Firenzepost

Firenze, circolazione: serio pericolo (buca stradale) per gli utenti evitato dall’intervento immediato degli operatori del Comune

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

cm-35-x-8-nella-parte-piu-profondaFIRENZE – Oggi 25 novembre, ore 13,00 i vostri cronisti erano in attesa di persone con le quali avevano appuntamento e passeggiavano lungo la via Piemonte, angolo via Pistoiese, nei pressi della discesa del viadotto dell’Indiano. La nostra attenzione è stata attirata da una profonda buca (larga 35 cm e profonda 8) presente al centro della carreggiata in via Piemonte, proprio in corrispondenza dello Stop con via Pistoiese. Appena il tempo di valutarne la pericolosità che un motociclo si è infilato con la ruota anteriore nella piccola voragine, facendo un sobbalzo tale che il conducente ha rischiato di  cadere rovinosamente per terra. Subito dopo un furgone ha infilato la ruota anteriore nella buca senza grossi danni, ma rischiando l’integrità del pneumatico.

img_2265

Stavamo per telefonare ai vigili urbani per segnalare il pericolo, quando è sopraggiunta una solerte e precisa dipendente del Quadrifoglio che ha informato immediatamente la polizia municipale.

il-vigileAppena il tempo, per noi, di consumare un pasto veloce con i nostri ospiti che, mezz’ora dopo, abbiamo trovato sul posto i vigili urbani e gli operai che avevano rimediato, tappando col catrame la buca, ed evitando così ulteriori rischi agli utenti della strada.

img_9050Abbiamo voluto riportare l’episodio perché compito della stampa è segnalare le disfunzioni, ma anche evidenziare gli interventi rapidi e positivi della amministrazioni quando, come in questo caso è successo con l’apparato del Comune di Firenze, agiscono tempestivamente e evitano rischi alla popolazione. Dunque un grazie riconoscente e un bravi sentito ai vigili urbani, alla dipendente del Quadrifoglio e agli operai che sono intervenuti con encomiabile tempestività e professionalità.

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.