Non c'è però alcuna conferma ufficiale da Francoforte

Banca Etruria: dalla Bce arriva il primo via libera alla cessione a Ubi banca

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

ubi

ROMA – Arriva dalla Bce un primo via libera informale all’acquisizione, da parte di Ubi Banca, di Banca Etruria, Banca Marche e Carichieti. E’ quanto si apprende da fonti vicine al dossier. L’ok di Francoforte, che non verrà confermato da alcuna comunicazione ufficiale, non comprende Cariferrara, per la quale si va avanti con il programma che vedrebbe impegnati lo schema volontario del Fondo Interbancario dei depositi e CariParma. Ubi fa sapere però di non aver ricevuto alcuna comunicazione da parte della Bce.

La proposta presentata da Ubi comprende lo scorporo delle sofferenze maturate dalle nuove banche e la possibilità di contabilizzare i crediti fiscali maturati. L’interlocuzione avvenuta nelle scorse settimane tra Ubi, Bankitalia e Bce aveva già permesso di chiarire i punti più controversi, spiegano alcune fonti. La decisione di Francoforte sarebbe però ancora soggetta ad alcune verifiche prima di essere formalizzata. Una decisione definitiva dovrebbe arrivare entro il prossimo 8 dicembre.

Tag:, , ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.