A provocare l'incidente forse la scarsa visibilità

Lucignano (Ar) A1: due morti e due feriti nello scontro tra auto e Tir. Carreggiata sud chiusa al traffico

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa

Ambulanza

AREZZO – Tragico incidente sulla A1, km 382, comune di Lucignano,  tra un’auto e un veicolo pesante. Ci sono due morti e due feriti. Lo scontro è avvenuto alle 20 lungo il tratto aretino dell’Autosole. Entrambi i mezzi stavano viaggiando in direzione sud. Quattro in tutto le persone coinvolte. Lo schianto nei pressi dell’area di servizio di Lucignano. Sul posto gravava una fitta nebbia. Non è escluso che a provocare l’incidente sia stata proprio la scarsa visibilità. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i sanitari del 118 di Arezzo e due squadre dei vigili del fuoco. Due chilometri di coda, tratto bloccato, i mezzi in transito verso sud sono stati fatti uscire ad Arezzo.

In base ad una prima ricostruzione della vicenda il camion sarebbe uscito dall’area di servizio di Lucignano e l’auto in arrivo non avrebbe fatto in tempo a frenare e si sarebbe infilata sotto l’autotreno.

AGGIORNAMENTO DELLE 22,30 – Sono Noemi Avicolli di 19 anni e Lucia Puetrangelo di 81 anni, entrambe di Isernia, le vittime dell”incidente accaduto alle 20 in A1, corsia Sud all’altezza di Lucignano (Arezzo). Le due donne viaggiavano con la famiglia in un’auto schiantatasi forse per la fitta nebbia contro un tir. Nell’urto sono rimasti feriti una 46enne, ricoverata in codice rosso all”ospedale di Arezzo per trauma costale e addominale, e un 56enne in codice rosso per trauma agli arti inferiori e superiori. I quattro, incastrati nell”auto, sono stato liberati dai vigili del fuoco, sul posto la polizia stradale. Le due vittime erano sedute nel lato destro dell’auto. Sul posto di sono formate code con disagi per il traffico.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.