Le interviste di Inter-Fiorentina

Paulo Sousa: «Grande reazione, sono orgoglioso dei miei giocatori»

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa
Paulo Sousa

Paulo Sousa

MILANO – Paulo Sousa, a botta calda, si getta all spalle le polemiche, e anche l’amarezza per una sconfitta maturata in circostanze rocambolesche, ed elogia la squadra. Con queste parole: «Sono orgoglioso dei ragazzi, contro l’Inter abbiamo dimostrato personalità in una partita molto difficile. I ragazzi hanno giocato molto bene, da campioni. Dell’arbitro non parlo. Quanto ai tifosi, la curva merita i complimenti per esserci stata vicina tutta la partita».

Un Sousa sopra le righe, oltre le polemiche:  «Sono contento per la squadra. Ha fatto di tutto per vincere la partita. Ambizioni? Quelle di lottare contro tutti e contro tutto, cercando di fare il miglior gioco possibile. Vincendo le partite. Abbiamo avuto tante opportunità per vincere. I ragazzi credono in ciò che facciamo. Ad ogni errore veniamo penalizzati, ma i giocatori della Fiorentina continuano a crescere».

Stefano Pioli, finalmente contento, ammette di aver avuto un po’ di paura, ma si crogiola nella vittoria. Afferma: Un po’ di batticuore c’è stato. Ma posso dire di essere stato sempre certo della vittoria. Sì, ammetto che dobbiamo lavorare ancora molto sugli equilibri reparto per reparto. Però questa è una vittoria importante: dà punti e fa morale. E ora avanti».

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.