Rintraccate a Ponte Buggianese

Peccioli(Pi): derubavano i clienti di un centro commerciale, tre donne arrestata dai Carabinieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

ufficio stampa carabinieri di Livorno

PECCIOLI (Pi) – Tre donne italiane di 57, 44 e 27 anni, sono state arrestate stamani all’alba a Ponte Buggianese (Pistoia) dai carabinieri della compagnia di San Miniato (Pisa) che hanno eseguito tre custodie cautelari in carcere emesse dal gip del tribunale di Firenze con l’accusa di furto in autovettura e uso indebito di carte di pagamento. A una quarta donna di 29 anni è stata invece applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

I provvedimenti sono stati eseguiti al termine di un’indagine condotta per mesi dai militari e concentrata su quattro episodi di furto contestati, tutti commessi tra giugno e luglio scorsi, a Empoli nel parcheggio seminterrato di un centro commerciale. Secondo gli investigatori, le donne agivano sempre in maniera organizzata, con un minimo di tre persone e bordo di auto intestate a prestanome, individuavano il cliente da derubare. Aspettavano che depositasse gli acquisti in bauliera e mentre tornava a riporre il carrello una delle ladre entrava furtivamente in auto rubando borselli o giubbotti contenenti portafogli e oggetti personali. In diverse circostanze, avrebbero accertato gli investigatori, le ladre sono riuscite anche a effettuare prelievi di denaro con la carta di credito rinvenuta nel portafogli della vittima prima che la stessa venisse bloccata dal proprietario. L’indagine condotta dai carabinieri della stazione di Peccioli (Pisa) è scattata dopo un controllo stradale durante il quale le donne furono fermate nel Pisano con a bordo alcuni indumenti risultati rubati nel centro commerciale empolese.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.