Oltre ai monili sequestrata anche l'auto

Arezzo: nasconde oro nel cambio dell’auto, scoperto e denunciato per ricettazione dalla polizia stradale

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

oro

AREZZO – Aveva nascosto alcuni gioielli in oro sotto la cuffia del cambio: l’uomo, un 28enne albanese, è stato scoperto e denunciato per ricettazione dalla polizia stradale di Arezzo. Una volta rivenduti sul mercato nero i monili, per un peso di circa mezzo kg di oro, avrebbe fruttato circa 15.000 euro. Da quanto spiegato l’extracomunitario era partito da Firenze per recarsi in auto in Albania con l’obiettivo di piazzare i monili. A bordo di una Fiat Punto, prima di imboccare l’A1 a Scandicci, temendo di essere controllato dalla polizia, ha messo l’oro in un calzino che ha poi occultato nella cuffia del cambio. Giunto all’altezza di Lucignano una pattuglia lo ha fermato e gli ha perquisito l’auto, scoprendo il nascondiglio.
Il 28enne non ha saputo giustificare il possesso dei monili.  Oltre all’oro sequestrata anche l’auto. Gli agenti stanno verificando se, tra le denunce per furto presentate, risultino preziosi corrispondenti a quelli sequestrati.

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.