Per celebrare l'abolizione della pena di morte, nel 1786

Festa della Toscana: seduta solenne del Consiglio regionale al Teatro della Compagnia

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Economia, Politica

Stampa Stampa
La Regione per la Festa della Toscana

La Regione per la Festa della Toscana

FIRENZE – Seduta solenne del Consiglio toscano domani, 30 novembre, dalle ore 11, al Teatro della Compagnia, con un monologo di Simone Cristicchi, un cortometraggio in anteprima nazionale, riconoscimenti alla comunità di Sant’Egidio e a Nessuno tocchi Caino e una corona sulla tomba del condannato a morte Gregory Summers, a Cascina.

Si celebra così, mercoledì 30 novembre, la giornata della Festa della Toscana, in ricordo dell’abolizione della pena di morte e della tortura sancita in Toscana il 30 novembre del 1786 per volere del Granduca Pietro Leopoldo. L’evento centrale sarà la seduta
solenne dell’Assemblea, che prevede la proiezione in anteprima nazionale del cortometraggio “Eye for an eye” di Steve Bache,
Mahyar Goudarzi, Louise Peter: storia in animazione di Frederick Baer, da più di dieci anni nel braccio della morte nella
prigione di Stato dell”Indiana State Prison, ancora in attesa dell’esecuzione. Un documentario animato e disegnato a mano sul
tempo di un assassino nel braccio della morte e sui conflitti interiori, la colpevolezza e il destino. Seguiranno gli interventi del presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, e del presidente della giunta della Toscana Enrico Rossi.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.