Festeggiati i 45 anni della casa fiorentina

Pitti uomo: Stefano Ricci riapre la Sala Bianca alle sfilate

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Economia

Stampa Stampa

FIRENZE – Stefano Ricci festeggia i suoi primi 45 anni e riapre ai défilé la Sala Bianca di Palazzo Pitti. Si torna così a sfilare in un luogo simbolo delle prime passerelle della storia della moda italiana, un luogo che fu scelto da Giovan Battista Giorgini nel 1952 per mostrare le collezioni del momento ai più importanti compratori del mondo. Oggi come allora lo stilista fiorentino Stefano Ricci presenta la sua collezione di alta moda maschile, guardando alla storia di Firenze capitale dello stile. Rispettoso del luogo, l’allestimento della sfilata ricorda un giardino estivo, con cascate di rose bianche: 11.000 boccioli su due pareti che fanno da sfondo. In passerella la collezione è una sinfonia sartoriale che esalta il 100% fatto in Italia. Charmant e disinvolto è l’uomo disegnato da Stefano Ricci, che vuole rendere omaggio alla sua città. I modelli, scelti di varie fasce d’età, dal bambino fino all’uomo più agé, escono a gruppi di sei: ogni tema racconta un momento della giornata dell’uomo moderno.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.