La sfida fra due settimane

Francia, presidenziali 2017: nelle primarie della sinistra sarà ballottaggio fra Valls e Hamon

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

Valls (s) e Hamon (d)

PARIGI – Si è svolto oggi il primo turno delle primarie della sinistra in vista delle elezioni presidenziali. Come per quelle della destra è uscito un candidato a sorpresa che sfiderà il premier in carica Manuel Valls. Ci sarà dunque il ballottaggio fra Benoit Hamon, rappresentante dell’ala sinistra del partito socialista – che nelle votazioni ha prevalso a sorpresa e sembra essere il beniamino del presidente Hollande –  e l’ex primo ministro Manuel Valls: questo il risultato del primo turno delle primarie socialiste che si sono svolte oggi. Secondo i responsabili socialisti che hanno fornito le cifre dello spoglio di oltre un terzo dei seggi Hamon, ex ministro Istruzione è in testa con il 35,21 per cento, l’ex premier Manuel Valls secondo al 31,56 per cento. Terzo l’ex titolare dell’Economia Arnaud Montebourg al 18,70 per cento.

Tag:, , , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.