L'arbitro subito ribattezato Tagliaventus

Calcio: Juventus – Lazio, Buffon abbraccia l’arbitro Tagliavento. Polemiche fra i tifosi

di Redazione - - Cronaca, Sport, Top News

Stampa Stampa

TORINO – L’abbraccio alla fine di Juventus-Lazio tra il portiere dei bianconeri Gianluigi Buffon e l’arbitro Paolo Tagliavento non è passato inosservato ed anzi ha scatenato una vera e propria bufera sui social. Ad accendere la polemica i tifosi anti-Juve, che sono tornati sulla infinita questione del gol di Muntari, annullato anni fa da Tagliavento in un celebre match scudetto tra i bianconeri e il Milan. Centinaia i post ironici: il direttore di gara, in passato criticato per alcune sue decisioni anche da interisti, fiorentini e napoletani, è stato ribattezzato «Tagliaventus». «Tra compagni di squadra ci si abbraccia alla fine», è il commento più gettonato.

Sulla questione si è espresso anche l’ex arbitro Tiziano Pieri, che a Tuttomercatoweb ha respinto le polemiche: «Polemiche che si vogliono costruire… io abbracciai un calciatore in Udinese-Atalanta che stramazzò al suolo al fischio finale. È un’immagine che fa bene al calcio». Se ci si può permettere un’osservazione, ci sembra che si tratti di situazioni completamente diverse.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.