Eppure è previsto dal regolamento

Calcio, Parigi: per l’azzurro Marco Verratti un’ammonizione ridicola. Passaggio rasoterra di testa al portiere (video)

di Redazione - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa

PARIGI – Nel corso della partita del campionato francese giocata contro il Nantes Marco Verratti, talentuoso centrocampista italiano del Paris Saint Germain, è incappato in un’ammonizione ridicola. Durante un’azione, non contrastato da nessuno al limite della propria area di rigore, ha tentato di passare la palla al proprio portiere di testa, chinandosi a filo d’erba. L’arbitro ha fischiato un calcio di punizione indiretto per il Nantes e mostrato il cartellino giallo per comportamento antisportivo a Verratti perché «usa un espediente per passare la palla al proprio portiere con lo scopo di aggirare la regola del retropassaggio», come ha spiegato in tv l’ex arbitro Graziano Cesari.

 

;

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.