Un guasto con gravi ripercussioni

Cavo wi-fi tranciato dal cantiere tramvia: in tilt i parcheggi di Meyer, Careggi e Palagiustizia

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

FIRENZE – Problemi seri, per quel cavo tranciato. Soprattutto a causa della rottura della fibra ottica che serve i posteggi fiorentini Pieraccini-Meyer, Careggi-Cto e Palazzo di Giustizia, avvenuta lo scorso mercoledì 18 gennaio, all’altezza di via Corridoni, in piazza Dalmazia a Firenze, «si sono verificati gravi disagi all’interno dei tre parcheggi sopra citati». Lo rende noto Firenze parcheggi spiegando che la rottura del cavo, causata da una ditta che lavora al cantiere della tranvia, ha provocato l’interruzione delle comunicazioni tra le tre strutture della Firenze Parcheggi e la Centrale operativa della società, con conseguente impossibilità di gestione remota dei parcheggi.
L’incidente, si spiega, ha anche messo fuori funzione il sistema telepass, che è andato in tilt. Per ridurre al minimo i
disagi, Firenze Parcheggi, dalla data dell’incidente ha inviato il proprio personale all”interno dei tre parcheggi,
incrementando anche il sevizio di vigilanza. Salvo ulteriori imprevisti, la situazione dovrebbe risolversi entro la fine di
questa settimana.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.