Respinto il ricorso della May

Brexit: la Corte suprema boccia il governo, occorre anche il voto del Parlamento

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

LONDRA – Il governo britannico ha perso l’appello presentato davanti alla Corte Suprema del Regno Unito riguardo al diritto di attivare l’Articolo 50 del Trattato di Lisbona senza  consultare il Parlamento. Gli 11 giudici della Corte, ha riferito il presidente della Corte Lord Neuberger nel leggere il verdetto, hanno confermato con una maggioranza di 8 a 3 la precedente sentenza dell’Alta Corte, che ha stabilito la necessità di un passaggio  parlamentare prima dell’attivazione dell’Articolo 50, che darà ufficialmente inizio al processo di uscita dall’Unione Europea.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.