Il processo ordinario comincerà il 7 marzo

Maltrattamenti asilo Pisa: una maestra patteggia. Altre due rinviate a giudizio

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa

Immagini tratte da un video fornito dai carabinieri di Pisa

PISA – Il gup (giudice dell’udienza preliminare) Giulio Cesare Cipolletta ha accolto la richiesta di patteggiamento per Marcella Ricci (condannata a un anno e 10 mesi) e respinto quella della principale accusata, Sonia Ori, rinviandola a giudizio insieme alla collega, Donatella Castiglioni. Le tre maestre sono accusate di maltrattamenti nei confronti di 20 bambini di un asilo nido comunale pisano e le loro condotte furono filmate per settimane dai carabinieri dopo la denuncia di un’addetta alla mensa.

La vicenda risale a oltre un anno fa e fu denunciata dall’inserviente, nonostante nell’ambiente scolastico fossero noti i metodi «educativi» adottati dalla Ori, con la complicità delle colleghe: secondo la maestra, hanno messo agli atti del processo gli inquirenti, i bambini «erano troppo viziati» dai loro genitori. La difesa di Sonia Ori aveva chiesto di patteggiare, ma la richiesta è stata giudicata non congrua dalla procura. Il processo con rito ordinario inizierà il 7 marzo.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.