La vicenda delle nomine dei dirigenti comunali

Roma: la sindaca Raggi indagata dalla procura per abuso d’ufficio e falso

di Redazione - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

Virginia Raggi

ROMA – la sindaca Virginia Raggi ha ricevuto un avviso di garanzia dalla Procura di Roma. Le vengono contestati i reati di abuso d’ufficio e falso nella vicenda delle nomine dei dirigenti capitolini, in un’indagine che coinvolge anche Raffaele Marra, il suo ex-braccio destro. Lei si dice «molto serena». «Ho completa fiducia nella magistratura, come sempre – scrive su Facebook. – Siamo pronti a dare ogni chiarimento». E sui social network, in sua difesa, interviene anche l’ex premier Matteo Renzi, invitando «tutto il Pd a rispettare la presunzione di innocenza e non rincorrere le polemiche. Non cerchiamo scorciatoie giudiziarie, non cediamo all’odio per l’avversario, non attacchiamo Virginia Raggi oggi».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.