La salma è a disposizione del magistrato

Livorno: cadavere di un 41enne trovato in un garage

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

LIVORNO – Sarebbe di un tunisino il cadavere dell’uomo di 41 anni, senza fissa dimora, trovato in un garage in disuso di via Ragnaia a Livorno dai carabinieri. Secondo gli accertamenti dei militari, l’uomo sarebbe morto a causa di un malore, probabilmente 24-48 ore fa. Sul posto è intervenuto anche il medico legale che da un esame esterno non
ha rilevato segni di violenza.

La salma è ora a disposizione del magistrato che ha disposto ulteriori accertamenti per stabilire con precisione le cause del decesso. I carabinieri erano intervenuti per un controllo al garage, a seguito della denuncia del proprietario che aveva segnalato che qualcuno aveva forzato la saracinesca e utilizzava i locali per dormire.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.