Udienza preliminare il 28 marzo

Appalti Trenitalia: pm di Firenze chiede processo per «cartello». Manager e imprenditori davanti al gup

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

FIRENZE – Sulla vicenda degli appalti di Trenitalia a Firenze, la procura della Repubblica ha chiesto il processo per i 48 indagati dell”inchiesta sul cosiddetto «cartello» degli appalti ferroviari per forniture a Trenitalia che nel 2011 e nel 2012 aveva portato a una raffica di arresti ai domiciliari per alcuni dirigenti e numerosi imprenditori in  varie regioni italiane.

Il prossimo 28 marzo è fissata l’udienza preliminare davanti al gup. Trenitalia è parte offesa. Secondo l’accusa, accordi illeciti avrebbero favorito sempre lo stesso giro di aziende e sarebbero stati tali da non scontentare nessuno del cartello anche in caso di mancata aggiudicazione di un appalto. Nell’inchiesta il cartello emerge pure col nome di «fratellanza».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.